Manutenzione Reliability Assessment

Manutenzione Assessment

Manutenzione - Reliability Assessment

Il “Reliability Assessment” sviluppato da fischer Consulting è uno strumento che permette di valutare l’efficacia e l’efficienza delle attività svolte dalla Manutenzione al fine di garantire l’affidabilità delle apparecchiature di produzione. Lo strumento consente quindi di verificare la capacità della Manutenzione di ridurre i guasti grazie ad una corretta implementazione della Manutenzione Pianificata. In aggiunta accerta l’esistenza della sinergia con la Produzione in termini di Manutenzione Autonoma.
L’assessment valuta anche la presenza di KPI di riferimento come l’OEE: Overall Equipment Effectiveness.

Il “Reliability Assessment” comprende 4 flussi

Work Management

La gestione del lavoro si concentra sull’organizzazione, l’esecuzione e il monitoraggio delle attività di manutenzione e operative all’interno di un’azienda. Gli elementi chiave includono:

  • Pianificazione e Programmazione: definizione delle attività da svolgere, assegnazione delle risorse necessarie e pianificazione dei tempi di esecuzione per minimizzare i tempi di inattività.
  • Esecuzione del Lavoro: implementazione delle attività pianificate, garantendo che siano svolte in modo sicuro ed efficiente.
  • Controllo e Monitoraggio: supervisione delle attività in corso, valutazione delle prestazioni e reattività in caso di anomalie.
  • Reportistica: documentazione e analisi dei lavori svolti per identificare aree di miglioramento e assicurare la conformità agli standard.

La gestione delle prestazioni degli asset è essenziale per garantire che le attrezzature e le infrastrutture aziendali funzionino al massimo dell’efficienza e della sicurezza. Gli aspetti fondamentali comprendono:

  • Manutenzione su Condizione: utilizzo di sensori e tecnologie di monitoraggio per raccogliere dati in tempo reale sullo stato degli asset.
  • Manutenzione Predittiva: analisi dei dati raccolti per prevedere guasti e programmare interventi manutentivi prima che si verifichino problemi.
  • Ottimizzazione delle Risorse: miglioramento dell’utilizzo degli asset per prolungarne la vita utile e ridurre i costi operativi.
  • Analisi delle Prestazioni: valutazione delle prestazioni degli asset rispetto agli obiettivi aziendali per identificare e implementare miglioramenti.

La gestione della catena di fornitura è cruciale per assicurare che i materiali, le attrezzature e le risorse necessarie siano disponibili quando e dove servono. I componenti chiave includono:

  • Gestione degli Acquisti: acquisto di componenti e attrezzature di alta qualità da fornitori affidabili a prezzi competitivi.
  • Gestione delle Scorte: ottimizzazione dei livelli di scorta per evitare carenze o eccessi, riducendo al minimo i costi di magazzino.
  • Logistica e Trasporti: coordinamento delle attività di trasporto per garantire la consegna puntuale e sicura dei materiali.
  • Relazioni con i Fornitori: mantenimento di rapporti solidi con i fornitori di ricambi e servizi per garantire la continuità delle forniture e negoziare condizioni vantaggiose.

Le persone e l’organizzazione rappresentano il cuore di qualsiasi valutazione dell’affidabilità, poiché il successo di tutti gli altri flussi dipende dalla competenza e dall’impegno del personale. Gli aspetti cruciali includono:

  • Formazione e Sviluppo: investimento nella formazione continua del personale per migliorare le competenze tecniche e gestionali.
  • Cultura della Sicurezza: promozione di una cultura aziendale che dia priorità alla sicurezza sul lavoro, riducendo il rischio di incidenti e infortuni.
  • Gestione delle Prestazioni: valutazione delle prestazioni dei dipendenti, riconoscimento dei successi e gestione delle aree di miglioramento.
  • Coinvolgimento e Comunicazione: favorire una comunicazione aperta e trasparente tra i vari livelli dell’organizzazione per garantire l’allineamento agli obiettivi aziendali e migliorare la collaborazione.

Questi quattro flussi, se gestiti in modo efficace, contribuiscono significativamente alla resilienza e all’affidabilità complessiva di un’organizzazione, assicurando operatività senza intoppi, riducendo i costi e aumentando la produttività.

Fischer Consulting Italia foto Preliminary Overview output analisi

Gli output di tale analisi sono

Un Executive Report che riporta:

  • L’identificazione degli elementi chiamati “Job Stopper” ovvero degli aspetti su cui si deve intervenire a breve termine per ripristinare le performance attese.
  • L’identificazione di elementi chiamati “Opportunity” ovvero le aree con maggior potenziale di miglioramento, dove un intervento permetterebbe di migliorare le performance attese.
  • L’identificazione delle “Good Practice aziendali”, quegli aspetti dove l’azienda non necessita di un piano d’intervento perchè ben sviluppati e consolidati in azienda.
  • I “Quick Improvements” che vengono rilevati durante le giornate di assessment. Questi miglioramenti immediati possono generare benefici tangibili a breve termine.

Una proposta di intervento per:

  • Attivazione di un programma di Manutenzione Pianificata che comprenda le attività necessarie per ridurre i guasti, aumentare la reliability e la produttività delle apparecchiature.
  • Ottimizzazione dei flussi di lavoro e la creazione di standard operativi a sostegno del programma di Manutenzione Pianificata e Manutenzione Autonoma.
  • Definizione della corretta strategia manutentiva per minimizzare le fermate non programmate delle apparecchiature ed incrementare la loro affidabilità; identificazione dei componenti critici che influenzano la Qualità del prodotto.

Inoltre, proponiamo assessment verticalizzati specifici nelle seguenti aree

Logistica
Analizziamo e ottimizziamo i processi logistici per garantire una gestione efficiente e ottimale dei flussi di materiali e delle operazioni di magazzino.

Manutenzione – Reliability Assessment
Valutiamo l’affidabilità e la manutenibilità dei sistemi e delle apparecchiature aziendali, identificando le aree di miglioramento per garantire una produzione senza intoppi e una maggiore efficienza operativa.

Inoltre, proponiamo assessment verticalizzati specifici nelle seguenti aree

Fischer Consulting Italia foto Logistica Aree speciali

Logistica

Analizziamo e ottimizziamo i processi logistici per garantire una gestione efficiente e ottimale dei flussi di materiali e delle operazioni di magazzino.

Tempi e metodi

Un checkup dell’azienda secondo un approccio strutturato per evidenziare i potenziali di miglioramento nel breve e medio termine.

Contattaci oggi stesso per scoprire come i nostri assessment personalizzati possono aiutare la tua azienda a raggiungere i suoi obiettivi con precisione ed efficacia