MIGLIORAMENTO CONTINUO E STRATEGIA @ UNIPD

fischer Consulting Italia ha incontrato gli studenti del corso di Ingegneria Gestionale dell’Università di Padova per presentare le differenze di alcuni modelli di miglioramento continuo.

Come spiegato da Federico Lazzarini, “la letteratura internazionale e l’esempio concreto dei nostri Clienti ci mostrano uno scenario in cui ogni realtà aziendale ha sviluppato, con differenti livelli di maturità, sistemi di miglioramento continuo caratterizzati dai principi lean di base ma personalizzati e adattati alla propria realtà. L’elemento comune di tutte le aziende che hanno saputo raggiungere con continuità i propri obiettivi di business è l’utilizzo quotidiano del modello ma soprattutto l’abbinamento con tecniche di allineamento organizzativo. Quest’ultimo porta al coinvolgimento di tutte le funzioni che, tramite il perseguimento dei propri obiettivi specifici, contribuiscono al raggiungimento dei risultati strategici aziendali. A questo punto il modello diventa un vero e proprio sistema operativo aziendale.”

A dimostrazione dell’efficacia di questo approccio, la testimonianza di Gianluca Cordellina – Dir. Operations in fischer Italia – che ha presentato come concretamente anche il sito produttivo italiano del Gruppo fischer applichi da anni e con successo l’Hoshin Kanri a supporto dell’fPS, il fischer Process System.

fischer consulting Italia e fischer Italia ringraziano il Prof. Stefano Biazzo per l’opportunità concessa e gli studenti dell’Università di Padova per la partecipazione e l’interesse dimostrato.