#LeanLogistics

Come applicare i Principi Lean in ambito Logistico?

Quando il Core Business è la movimentazione del materiale e la  gestione dello stock, elementi che secondo la filosofia Lean sono considerati Sprechi, qual è un possibile approccio?

Nei Processi Logistici, così come nei Processi Manifatturieri e Indiretti (Uffici), è opportuno evidenziare anzitutto le attività a valore riconosciute dal Cliente e ridurre, laddove possibile eliminare, tutte le attività che non portano valore.

Il primo passo è visualizzare analizzare il Flusso Logistico con Strumenti di Mappatura, quali ad esempio la Value Stream Map e la Spaghetti Chart.

Il secondo passo è Standardizzare le attività Core e introdurre  un approccio volto all’ordine e alla pulizia per contribuire a ridurre la variabilità del Processo e riuscire ad evidenziare le criticità per poi risolverle.

Per innescare il Miglioramento Continuo tutto questo deve entrare nella routine quotidiana dell’intera struttura logistica, a fianco e a supporto delle attività tipiche quali ad esempio il Picking, il Sorting e lo Scarico Materiale dai mezzi di trasporto. E’ solo quando una nuova pratica diventa abitudine quotidiana che l’Organizzazione e il Business ne traggono i massimi benefici.