Di cosa hanno bisogno i Clienti per la “Fase 2”?

In questo periodo di lockdown abbiamo sempre mantenuto i contatti con i nostri Clienti, alcuni dei quali siamo riusciti a supportarli da remoto.

Ora, dopo più di tre settimane di isolamento, è opportuno pensare alla tanto agognata ripresa, perché prima o poi ci sarà e perché ci vogliamo far trovare preparati. Riprenderemo delle attività da dove le avevamo lasciate, in altri casi sarà necessaria una riconfigurazione e soprattutto un cambiamento del nostro approccio. Ma come? L’abbiamo chiesto a loro, abbiamo ascoltato la Voce dei Clienti.

Abbiamo raccolto le testimonianze di alcuni Clienti attivi e di alcuni con i quali stavamo iniziando una collaborazione, chiedendo loro come stanno affrontando questo periodo, quali saranno le priorità di intervento che affronteranno all’avvio della cosiddetta “Fase 2” e come noi di fischer Consulting potremo aiutarli.

È stata anche un’occasione per raccontare quanto ci sta succedendo e come stiamo vivendo questo momento che ricorderemo per tutta la vita.

Nei prossimi giorni pubblicheremo nel nostro canale YouTube alcuni momenti significativi delle interviste e successivamente renderemo disponibili tutti i video integrali.

Un grande ringraziamento a coloro che hanno dato il loro prezioso contributo a questa iniziativa.

Stay tuned!

 

#fischerconsulting #fase2 #italianonsiferma #lean #coronavirus

#afinesso #awlab #fischeritalia #bracchi #contiwej #pedon #unieuro #farmaca